Comprare Keppra Online Italia

KEPPRA 500mgPREZZORISPARMIonline payment
30 pillole (Pillole gratuite di Viagra, Cialis o Levitra)€113.55 - ACQUISTA SUBITO
60 pillole (Pillole gratuite di Viagra, Cialis o Levitra)€167.49€59.61 ACQUISTA SUBITO
90 pillole (Pillole gratuite di Viagra, Cialis o Levitra)€221.42€119.23 ACQUISTA SUBITO
KEPPRA 250mgPREZZORISPARMIonline payment
30 pillole (Pillole gratuite di Viagra, Cialis o Levitra)€60.56 - ACQUISTA SUBITO
60 pillole (Pillole gratuite di Viagra, Cialis o Levitra)€100.22€20.89 ACQUISTA SUBITO
90 pillole (Pillole gratuite di Viagra, Cialis o Levitra)€139.89€41.78 ACQUISTA SUBITO

KEPPRA ANTICONVULSIVANTE

Questa descrizione della droga "Keppra (Levetiracetam)" è semplificato e aumentata la versione ufficiale di annotazione.

Prima di procedere all'acquisto o utilizzo del farmaco, si consiglia di consultare il vostro medico e leggere le istruzioni del produttore approvato istruzioni per l'uso. Informazioni sul medicinale è fornito esclusivamente a scopo informativo e non deve essere utilizzato come una guida di auto-medicazione. L'aspetto della confezione del farmaco "Keppra (Levetiracetam)" possono differire dalla foto sul sito.

PRIMA DI APPLICARE IL FARMACO "KEPPRA" SEMPRE CONSULTARE IL PROPRIO MEDICO.

KEPPRA - UNA NUOVA CURA PER L'EPILESSIA

Le persone che soffrono di epilessia che di solito cerco di non pubblicizzare la loro diagnosi. Si può essere inteso - dopo tutto, nessuno vorrebbe vedere lateralmente e tensione in una società amichevole nella sua direzione: che Cosa succede se un sequestro inizia proprio adesso?

NON AVERE PAURA - AIUTARE MEGLIO!

Le crisi epilettiche sono imprevedibili. È impossibile prevedere il punto di forza di un altro sequestro, né il tempo del suo sviluppo. Di solito non ci sono precursori che indica il suo approccio, l'attacco si sviluppa in modo imprevisto - per il paziente stesso, e soprattutto per quelli intorno a lui. Ma non bisogna aver paura di inconsapevoli testimoni di un simile spettacolo, hai solo bisogno di sapere qualcosa su questa malattia.

Se il sequestro si è già sviluppato, è impossibile fermarla. Per trasferire il paziente epilessia durante la misura non è necessaria nessuna parte. Devi solo fare attenzione che durante gli spasmi, lui non fa male a se stesso. Pertanto, sotto la sua testa ha bisogno di mettere qualcosa di morbido (almeno una giacca o in una borsa), e tra i suoi denti laici un tovagliolo piegato o fazzoletto, poiché una persona in questo stato può inavvertitamente si morde la lingua.

Dopo la fine dell'attacco, il paziente di solito non si ricorda nulla, quindi, non essere sorpreso.

INTERAZIONI CON LA NUOVA PROPRIETÀ

Farmaco anticonvulsivante Keppra è un abbastanza nuovo farmaco. Dato che Keppra ha una vasta gamma di attività, questo farmaco è consigliato per essere utilizzato anche nel trattamento di quasi tutti i tipi di epilessia.

Dal momento che i sequestri di se stessi non può essere curata, i farmaci prescritti per tali pazienti sono progettati per ridurre la frequenza delle crisi e fanno il loro corso più facile.

Il principio attivo del farmaco è Levetiracetam. Il meccanismo della sua azione, così come la struttura, sono significativamente diversi da quelli degli altri farmaci antiepilettici. Quando viene utilizzato, la stabilizzazione delle membrane delle cellule nervose è raggiunto. Nella regione di sinapsi (svincoli di neuroni) del cervello, è stato associato con una particolare proteina (glicoproteina), inibisce il rilascio di calcio, previene la diminuzione della concentrazione di acido gamma-aminobutirrico, inibisce i processi che di solito portano allo sviluppo di crisi convulsive.

APPLICATO PER IL TRATTAMENTO DI BAMBINI

Un farmaco anticonvulsivante Keppra può essere acquistato in forma di compresse. Per fare ciò basta - basta ordinare un farmaco sul nostro sito web specializzato in Internet senza una prescrizione, che è molto conveniente per i nostri clienti. Keppra, come segue, le recensioni dei pazienti e dei medici, è facilmente tollerata dai pazienti, in modo che il farmaco ha trovato applicazione in pediatria, è prescritto per i bambini che soffrono di epilessia, con partenza alle quattro e a volte due anni. Di solito si tratta di un caso di gravi casi di malattia, quando l'assunzione di altri farmaci non portare a risultati di miglioramento.

I medici di notare che Keppra è altamente biodisponibile. Questo farmaco è escreto principalmente attraverso i reni. Keppra può essere combinato con altri farmaci antiepilettici, ma mostra una buona efficacia e come monoterapia. Nei pazienti che assumono questo farmaco, c'è stata una significativa riduzione della frequenza di sequestro intensità.

PHARMACHOLOGIC EFFETTO

Keppra è un farmaco anticonvulsivante che la composizione chimica è diversa da altri strumenti simili per azione. Il principio attivo di farmaci - levetiracetam, il cui effetto non è noto fino alla fine, ma ha scoperto che la trasmissione sinaptica (propagazione degli impulsi nervosi), non si rompe.

L'efficacia del farmaco Keppra focale epilessia, così come la sua più grave fasi, come parossistica reazione epileptiform manifestazioni. A giudicare dalle recensioni di Keppra, la condizione del paziente è stabilizzato dopo due giorni, se si prende il farmaco due volte al giorno.

FORMA A RILASCIO DI FARMACO KEPPRA

DOSAGGIO DI:

→ 250 mg. ←

→ 500 mg. ←

→ 1000 mg. ←

KEPPRA RIVESTITE CON COMPRESSE SONO CONFEZIONATE IN BLISTER IN UNA SCATOLA DI CARTONE.

EFFETTI COLLATERALI

Violazioni di carattere generale:
- Astenia, stanchezza.

Dal lato del sistema nervoso centrale:
- Sonnolenza, mal di testa, amnesia, atassia, convulsioni, ipercinesia, tremore, squilibrio, confusione, disturbi della memoria, parestesia.

La parte della psiche:
- Eccitazione, depressione, instabilità emotiva, cambiamenti di umore, ostilità, aggressività, insonnia, nervosismo, irritabilità, allucinazioni, disturbi psicotici.

Da parte dell'apparato digerente:
- Dolore addominale, diarrea, dispepsia, nausea, vomito, pancreatite.

Dal fegato e vie biliari:
- Insufficienza epatica, epatite. Il farmaco influenza i risultati del test epatici.

Dal lato del metabolismo:
- Anoressia (il rischio aumenta con l'applicazione simultanea con topiramato), la perdita di peso.

Dal lato dell'organo dell'udito e l'apparato vestibolare:
- Vertigini.

Dal lato dell'organo della vista:
- Diplopia, visione offuscata.

Dal lato dei muscoli scheletrici e del tessuto connettivo:
- Mialgia.

Ferite, avvelenamento e complicazioni:
- Le lesioni accidentali.

Infezioni e infestazioni:
- Le malattie infettive, nasofaringite.

Il sistema respiratorio:
- Tosse.

Dalla pelle e loro derivati:
- Eruzione cutanea, rapporti separati - alopecia (in molti casi, il restauro dei pelosi di copertura è stata osservata dopo che il farmaco è stato interrotto).

Da parte di sangue:
- Trombocitopenia, leucopenia, neutropenia, pancitopenia.

CONTROINDICAZIONI

Non usare il farmaco durante la gravidanza, fatta eccezione per la prescrizione di farmaci, in quanto è necessario tener conto che le interruzioni della terapia antiepilettica può portare a deterioramento, che possono danneggiare la salute della mamma e del feto. Il farmaco penetra nel latte materno, quindi se avete bisogno di usare il farmaco, l'allattamento al seno deve essere interrotto.

INDICAZIONI ANTICONVULSIVANTE

Il farmaco Keppra è efficace nel trattamento di bambini sopra i 16 anni di età, adulti con epilessia che hanno osservato crisi epilettiche parziali - sequestri, che sono accompagnati da autonomica, sensoriale, motorio, disturbi mentali.

Buone recensioni di Keppra, che non è utilizzato come uno strumento a sé stante, e comprendono il trattamento di attacchi epilettici parziali in adulti e bambini di età superiore a 4 anni (Keppra tablet) e i bambini di età superiore ad un mese (soluzione Keppra).

Oltre Keppra può essere utilizzato per il trattamento delle crisi tonico-cloniche negli adolescenti oltre i 12 anni di età, gli adulti affetti da epilessia generalizzata idiopatica, crisi miocloniche nello stesso gruppo di età dei pazienti con epilessia mioclonica giovanile.

INTERAZIONE CON ALTRI MEDICINALI E ALCHOGOL

Keppra non interagisce con altri farmaci antiepilettici (fenitoina, carbamazepina, acido valproico, fenobarbital, lamotrigina, gabapentin, primidone). Va notato che la clearance del levetiracetam è il 22% più elevata nei bambini che assumono farmaci anticonvulsivanti.

Levetiracetam (Keppra) in una dose giornaliera di 1000 mg non modifica la farmacocinetica dei contraccettivi orali (etinilestradiolo e levonorgestrel). Keppra in una dose giornaliera di 200 mg non modifica la farmacocinetica della digossina e warfarin. Digossina, contraccettivi orali e warfarin, a sua volta, non influenzano la farmacocinetica di Levetiracetam.

C'è evidenza che la probenicide (500 mg 4 volte al giorno), bloccando la secrezione dei tubuli renali, sopprime la clearance renale del metabolita primario di levetiracetam. Si presume che alcuni altri farmaci, come i Fans, sulfamidici, e methotrexate, anche interagire nello stesso modo. Non esistono dati sull'effetto di preparati antiacidi sull'assorbimento di levetiracetam. Grado di assorbimento Keppra non dipende dall'assunzione di cibo, ma il tasso di assorbimento diminuisce. Dati sull'interazione di Keppra (levetiracetam) con l'alcool sono assenti.

TERMINI E CONDIZIONI DI STOCCAGGIO

EPILESSIA

L'epilessia è una condizione caratterizzata da ripetuti (più di due) crisi epilettiche non provocate da eventuali immediatamente individuabili. Un attacco epilettico è una manifestazione clinica di un anormale ed eccessiva scarica di neuroni nel cervello, causando un improvviso transitori fenomeni patologici (sensoriale, motoria, mentale, vegetativa sintomi, cambiamenti nella coscienza). Va ricordato che diversi provocati o condizionato da evidenti motivi (tumore cerebrale, trauma cranico) crisi epilettiche non indicano che il paziente ha l'epilessia.

CLASSIFICAZIONE DELLE CRISI EPILETTICHE

Secondo la classificazione internazionale delle crisi epilettiche parziali (locale, focale) forme e epilessia generalizzata sono isolati. Attacchi di epilessia focale sono suddivisi in: semplice (senza disturbi dello stato di coscienza) - con motore, somatosensoriale, vegetativo e psichico sintomi e complicata, accompagnato da una violazione di coscienza. Primaria generalizzata crisi epilettiche si verificano con il coinvolgimento nel processo patologico di entrambi gli emisferi del cervello. Tipi di crisi generalizzate: mioclono, cloniche, assenze, assenze atipiche, tonico, tonico-cloniche, atona.

Ci sono non classificati crisi epilettiche - non adatto a qualsiasi dei sopra descritti tipi di crisi epilettiche, convulsioni neonatali (movimenti di masticazione e ritmici movimenti oculari). Ci sono anche ripetute crisi epilettiche (provocato, ciclico, accidentale) e prolungato convulsioni (epilessia).

IL TRATTAMENTO DELL'EPILESSIA

Tutti i metodi di trattamento di epilessia sono finalizzate a fermare le convulsioni, migliorare la qualità della vita e l'arresto del farmaco (in fase di remissione). Nel 70% dei casi, un adeguato e tempestivo trattamento porta alla cessazione delle crisi epilettiche. Prima la nomina di farmaci antiepilettici, un esame clinico approfondito, deve essere eseguita, e i risultati di MRI e EEG deve essere analizzato. Il paziente e la sua famiglia devono essere informati non solo sulle regole per l'assunzione di farmaci, ma anche sui possibili effetti collaterali. Indicazioni per il ricovero sono: Per la prima volta in vita sviluppato un attacco epilettico, crisi dello stato e la necessità di un trattamento chirurgico dell'epilessia.

Uno dei principi di trattamento farmacologico dell'epilessia è in monoterapia. Il farmaco è stato prescritto in dose minima, con un conseguente aumento fino sequestri di stop. In caso di insufficienza di dose, è necessario controllare la regolarità di assunzione del farmaco e per scoprire se la dose massima tollerata è stato raggiunto. L'uso di più farmaci antiepilettici richiede un costante monitoraggio della loro concentrazione nel sangue. Il trattamento con pregabalin, levetiracetam, l'acido valproico inizia con un clinicamente dose efficace, con la nomina di lamotrigina, topiramato, carbamazepina, lenta titolazione della dose è necessario.

Il trattamento di epilessia di nuova diagnosi inizia con la tradizionale (e carbamazepina, acido valproico), con i più recenti farmaci antiepilettici (topiramato, oxcarbazepina, levetiracetam) raccomandata per la monoterapia. La scelta tra le tradizionali e nuovi farmaci, è necessario prendere in considerazione le caratteristiche individuali del paziente (età, sesso, concomitante patologia). Per il trattamento non identificati sequestri di epilessia, l'acido valproico è utilizzato. In caso di prescrizione di un particolare farmaci antiepilettici deve tendere al minimo possibile la frequenza di ricezione (fino a 2 volte al giorno). A causa della stabile concentrazione nel plasma, a rilascio prolungato di farmaci sono più efficaci. La dose del farmaco prescritto per un paziente anziano crea una maggiore concentrazione nel sangue di una simile dose di farmaco prescritto per un paziente giovane, quindi è necessario iniziare il trattamento con piccole dosi e poi titolare di loro. Il ritiro del farmaco è effettuata gradualmente, tenendo conto della forma di epilessia, la prognosi e la possibilità di riprendere le convulsioni.

Pharmacoresistant epilessie (continua sequestri, l'inefficienza di un adeguato trattamento antiepilettico) richiedono un ulteriore esame del paziente a decidere sulla domanda di trattamento chirurgico. Preoperatorio esame dovrebbe includere video registrazione EEG di sequestri, di ottenere dati affidabili sulla localizzazione, le caratteristiche anatomiche e la natura della diffusione della zona epilettogena (MRI).

Sulla base dei risultati di studi precedenti, la natura dell'intervento è determinato:

Ci sono precise indicazioni per ciascuna delle suddette procedure chirurgiche. Essi possono essere effettuati solo specializzati neurochirurgia cliniche che hanno l'attrezzatura adeguata, e con la partecipazione di specialisti altamente qualificati (neurochirurghi, neuro-radiologi, neurologi, neurofisiologi, etc.)

PROFILASSI DELL'EPILESSIA

Prevenzione dell'epilessia comporta la possibile prevenzione del trauma cranico, le intossicazioni e malattie infettive, la prevenzione di possibili i matrimoni tra i pazienti con epilessia, un'adeguata riduzione di temperatura nei bambini per prevenire la febbre, la cui conseguenza potrebbe essere l'epilessia.

L'EFFICACIA DI LEVETIRACETAM (KEPPRA)

Va subito detto a proposito del problema piuttosto complesso, dei limiti di età per l'uso di questo farmaco. Nella prassi internazionale keppra autorizzato per l'uso come terapia aggiuntiva nel trattamento delle crisi parziali con generalizzazione secondaria e senza adulti e bambini dai 4 anni in su. Come monoterapia è ampiamente usato in Europa.

Data la sua vasta esperienza internazionale di applicazione, buona tollerabilità e di alta efficacia, il farmaco nel corso degli ultimi 3 anni, ha affidato i bambini oltre i 2 anni di età con epilessia. Come regola generale, i pazienti che per primo in monoterapia o in politerapia precedenti tentativi dimostrato di essere estremamente inefficaci o poco tollerati.

Prerequisito scopo del farmaco è quello di informare i nostri genitori del paziente circa le difficoltà associate con la tempo di registrazione del farmaco e limiti di età. La prima esperienza di Keppra è stato associato con i bambini, questo farmaco è stato nominato all'estero.

LEVETIRACETAM USO DI DROGA

NOI NON ACCIDENTALMENTE DARE LA PREFERENZA AL LEVETIRACETAM ALTRI NUOVI FARMACI ANTIEPILETTICI.

Keppra ha un ampio spettro di attività terapeutica e può essere utilizzato in quasi tutti generalizzata e focale (idiopatica e sintomatico) sindromi di epilessia.

Abbiamo confermato l'elevata efficacia del Keppra nel trattamento di particolarmente grave epilessia mioclonica.

LEVETIRACETAM (KEPPRA) TRATTAMENTO

In grave epilessia mioclonica dell'infanzia maligno ricevuto Keppra 6 persone. (Età da 2 a 4 anni). Nel 2 bambini con crisi epilettiche in monoterapia completamente tagliate. Una Dose di 40-50 mg / kg / die in due dosi separate. 3 i bambini c'era una significativa riduzione nella frequenza delle crisi nel trattamento di aggiunta di sciroppo di depakine circuito di 20 mg / kg / giorno. Keppra La dose di 30-50 mg / kg / giorno. In un caso, noiKeppra è stato nominato per 4 persone. con sindrome di Lennox - Gastaut (età 5-8 anni). Un bambino è perfettamente in grado di arrestare la crisi (in monoterapia). In 2 casi, c'è stata una forte diminuzione nel numero di attacchi (in combinazione con chrono Depakinum al 30 / mg / kg / giorno).

3 bambini con mioclono-astatico epilessia dell'infanzia Dooze (età 2-3 anni) ha mostrato i massimi risultati positivi quando l'assunzione di Keppra. Dose in tutti i casi era 40-60 mg / kg / giorno. Tutti i bambini raggiunto la remissione clinica per 2 anni. Due pazienti sono stati allo stesso tempo l'uso prolungato di corticosteroidi (sinakten deposito / m per 8-10 mesi.). In 5 bambini con epilessia mioclonica giovanile Gerpina - Janz (età 9-14 anni) l'uso di Keppra risultati sono stati i seguenti: 2 persone. - Assenza di convulsioni entro 18 mesi. (Dose di 70 mg / kg / giorno) .; 2 persone. - Totale assenza di crisi epilettiche raggiunto in combinazione con chrono Depakinum (35 mg / kg / giorno); 1 persona. - Riduzione nella frequenza delle crisi combinato con valproato.

Il successo dell'applicazione Keppra come ci sono stati segnalati nel trattamento non solo gravi sindromi epilettiche, e benigno focale epilessia centrotemporal picchi (2 maschi all'età di 8 e 10 anni, una dose di 40 mg / kg / giorno), così come politerapia - quando la sua resistenza al flusso (in collaborazione con enkoratom Depakine chrono chrono o 30 mg / kg / giorno).

Keppra può essere efficace nel trattamento di epilessia resistente in relazione ad altri anticonvulsivanti e fornisce veloce, a volte molto veloce, l'effetto terapeutico. Si tratta di un farmaco con un rapido tasso di amministrazione, e la titolazione della dose non è necessario.

Secondo i nostri dati, se il bambino pesa 20 a 40 kg, il farmaco una volta prescritto 250 mg 2 volte al giorno, per 3-4 ° settimana - 500 mg 2 volte al giorno, se necessario, la dose può essere ulteriormente aumentata. Ma quando si utilizza una dose di 500 mg / giorno, abbiamo notato l'effetto clinico di ridurre la frequenza delle crisi epilettiche, a partire cioè la dose terapeutica e non richiedono ulteriore scopo di dosi massime. Nei bambini di peso 40-60 kg somministrato una volta Keppra 500 mg 2 volte al giorno, 2 settimane - 1000 mg 2 volte al giorno.

La dose esatta dipende dalla specifica situazione clinica, e nella nostra pratica variava da 20 a 80 mg / kg / die in due dosi separate. La nostra esperienza clinica ci permette di confermare la diffusa opinione che keppra inizia dal primo giorno di trattamento.

Il periodo minimo di remissione clinica in pazienti in trattamento con levetiracetam la nostra clinica è stato di 3 mesi. (Grave epilessia mioclonica dell'infanzia maligno Drava), il massimo - 2 anni (mioclono-astatico epilessia Dooze).

Keppra è ben combinato con altri farmaci anti-epilettici. Secondo i nostri dati, il farmaco non influenza la concentrazione di altri anticonvulsivanti. Con la sua ammissione sono stati osservati clinicamente significative fluttuazioni dei farmaci nel sangue. Abbiamo utilizzato una combinazione di successo con valproato di levetiracetam.

Keppra - uno dei ben tollerato anticonvulsivante. Non sopprimere, ma piuttosto stimola le funzioni cognitive che cognitivo potenziali evocati confermato da (P300). Nella nostra clinica, in ogni caso, non c'era nessun effetto collaterale, che richiedono la sospensione del farmaco. Dei 18 casi di Keppra in un paziente (bambino di 12 anni) è stata osservata la sonnolenza durante la settimana dell'amministrazione, e in 2 casi, il bambino si lamentava di nausea. Questi effetti sono reversibili.

È molto importante notare il fatto che Keppra non rompere la funzione del fegato (per l'intero corso del trattamento non modificare il livello di bilirubina, transaminasi e gli enzimi del fegato) e non avere un impatto negativo sulle capacità cognitive dei pazienti.

LE VOSTRE DOMANDE E SUGGERIMENTI